IN DIRETTA DA LA CROISETTE: IL TFWA TORNA A CANNES

2021 . 11 . 05 | scritto da Karen Marin

Aggiungi alla mia selezione

Contenuti originali di Essencional

Eventi

Persone

+5

La scorsa settimana c'erano 22°C e afa persino all'ombra mentre entravo al Palais des Festivals di Cannes per partecipare al Tax Free World Exhibition & Conference. L'evento, che normalmente si svolge ogni anno, è ripreso quest'anno dopo una pausa indotta dalla pandemia nel 2020 e ha riunito oltre 3400 visitatori da tutto il mondo provenienti da ogni segmento del business del retail. I marchi di profumi possono avere uno stand accanto ai marchi di cioccolato, gli articoli in pelle sono accanto ai marchi di alcolici e i marchi di bellezza possono essere accanto ai giocattoli, perché tutto ciò che trovi in un negozio duty free può essere trovato all'interno di questa manifestazione. La Tax Free World Association (TFWA) ha come missione quella di consentire al settore globale del duty free e del travel retail di crescere e prosperare promuovendo opportunità e dando notorietà. Alla fiera di quest'anno, camminare su oltre 12.000 mq di superficie e località fuori sede mi ha fatto correre dalla mattina alla sera in una settimana di incontri adrenalinici incentrati sui marchi di fragranze di nicchia, di prestigio e di massa.

L'entrata della manifestazione
Il camminamento
Esterni
Orientarsi tra i Village
Planimetria del TFWA

Qui sotto, le mie osservazioni.

DENTRO/FUORI

Sai che la tua giornata è iniziata bene quando il tuo primo incontro è su uno yacht (Cereria Terenzi). O all'iconico Hotel Martinez (Labsource). O in un hotel chic con vista sull'Eglise de Notre Dame de Bon Voyage (Clive Christian). I marchi hanno anche tenuto incontri a bordo piscina presso l'Hotel Majestic, un ottimo modo per prendere il sole mentre si scoprono nuovi lanci. All'interno del Palais, i miei incontri spaziavano da stand intimi (Amouroud) a enormi installazioni (Bvlgari) a incontri individuali nello spazio lounge privato (Parfums Charriol). Alcune grandi aziende erano notevolmente assenti all'interno del Palais (Coty, la maggior parte di LVMH), e solo attraverso il passaparola e il lavoro investigativo è stato possibile trovare alcuni dei marchi che hanno esposto fuori dalla manifestazione.

Lo yacht di Cereria Terenzi
Terrazza dell'Hotel Martinez
Eglise de Notre Dame de Bon Voyage
Stand del marchio Etat Libre d'Orange
Empire of Scents

TENDENZE

Come visto all'inizio di quest'anno a Pitti Fragranze*, ci sono diversi modelli e tendenze ricorrenti che sono emersi durante la settimana. Predominavano i gourmand che andavano dal caramello dolce alle composizioni sofisticate (Aquolina Red Velvet, Tous Your Powers, Manoush Bohemian Patchouli, La Perla Let the Dance Begin). I fiori bianchi stanno ancora godendo della ribalta sotto i riflettori (Marina de Bourbon Royal Style, Plume Impressions Etat de Grace, Tiziana Terenzi Tuttle). Ogni stand sembrava avere una fragranza all'oud e anche il vetiver è in trend con i nuovi lanci di Perris Monte Carlo e Molinard (Vetiver Java e Vetiver). Fortunatamente, ho notato un boom di fougères (Nightology Intimate Elixir, Clive Christian Art Deco Cypress, Scalpers The Boxing Club, Tous Man Chill, Mauboussin In Red, ecc.).

Molti brand hanno approfittato dei lockdown per ribrandizzare, rinfrescare, riposizionare e rinnovarsi in termini di packaging, marketing, strategia e comunicazione (Parfums Charriol, Clive Christian, Jusbox, Façonnable, Jean-Charles Brosseau). Alcuni hanno finalmente fatto il salto verso il digitale e l'e-commerce.

Manoush Bohemian Rose
Collezione La Perla
Collezione The Nightology
Marina de Bourbon
Plume Impression Pop Heart

FRAGRANZA DI NICCHIA E RETAIL DA VIAGGIO

Ci sono buone notizie per le fragranze di nicchia nel settore del travel retail. Secondo un recente articolo su DFNI, la fragranza di nicchia è ora uno dei principali driver di acquisto e la sottocategoria sta crescendo più rapidamente del mercato. Tuttavia, i marchi devono fare il possibile per personalizzare il proprio spazio e ricreare l'atmosfera del negozio fisico per distinguersi davvero dalla concorrenza.

Guardando al travel retail in generale, i rapporti indicano che, sebbene ci siano meno viaggiatori, stanno ancora spendendo. La sfida, tuttavia, è che il travel retail deve offrire qualcosa di esclusivo – e non solo in termini di prezzi – per rimanere redditizio mentre il mondo ritorna ai viaggi d'affari e di piacere.


TUTTO LAVORO E NESSUN DIVERTIMENTO?

Assolutamente no! Alla fine della giornata, la TFWA Lounge sulla Carlton Beach ha accolto i delegati per un po' di festa dopo l'orario di lavoro. Alcuni marchi hanno ospitato feste, quindi fare la folle corsa da uno yacht a una terrazza fino a un hotel si è rivelato altrettanto impegnativo. Le palme che costeggiano la Croisette sono state illuminate aggiungendo aria di festa.

TFWA- Lounge
Party After Hours
La cantante russa Kristina con Tiziana Terenzi
Cannes di notte
TFWA Lounge a Carlton Beach

MISURE COVID

La Francia ha implementato regole rigorose per garantire la salute e, si spera, arginare un'ulteriore diffusione del virus. Era obbligatorio mostrare il "green pass" per entrare nel Palais e indossare una mascherina mentre si era al chiuso. In effetti, sono stati effettuati controlli all'ingresso, ma il terzo giorno tutti hanno avvertito l'affaticamento dato dalla mascherina. Considerando che nella maggior parte delle cabine si annusa (profumo), si mangia (caramelle) o si beve qualcosa (alcol), le persone si sono stancate di sollevare e abbassare la maschera. Nelle località fuori dal Palais era un po' tutto lasciato al caso o al buon senso delle persone perché una volta che eri in una suite d'albergo o su uno yacht, le restrizioni erano allentate. La maggior parte dei ristoranti lungo il lungomare della Croisette, di fronte al mare, selezionavano la loro clientela, anche se a volte se ne dimenticavano.


SENTIRE

Pensando alle persone che ho incontrato e con cui ho conversato, ho provato un senso di ottimismo, entusiasmo e anticipazione. Un marchio di nicchia mi ha detto di essere stato contattato da una grande azienda per i servizi, un'opportunità che sarebbe potuta presentarsi solo in questo contesto. Un altro ha rimarcato la pura felicità provata dal potersi incontrare di nuovo di persona dopo mesi di chiamate Zoom.

Il presidente del TFWA Jaya Singh lo ha riassunto bene quando ha detto: “Che settimana abbiamo avuto qui a Cannes. Grazie agli oltre 270 espositori che hanno sostenuto l'evento, oltre ai buyer, agenti e proprietari presenti, siamo stati finalmente in grado di tornare al lavoro. L'atmosfera è stata straordinariamente positiva ed è stato un vero piacere vedere amici e colleghi del settore riconnettersi dopo così tanto tempo". Probabilmente, la partecipazione di 3.408 persone è diminuita di oltre il 50% rispetto ai 7.5k riportati nel 2019, ma molte persone hanno commentato la qualità dei loro incontri. Con meno appuntamenti pianificati, hanno avuto più tempo da dedicare ad acquirenti e ai visitatori con conseguenti migliori interazioni e risultati. Questa sensazione è stata ripresa dall'amministratore delegato di TFWA John Rimmer che ha dichiarato: "Il feedback travolgente che ho avuto è che tutti sono felici di essere qui. Credo che nessuno si sia pentito dell'investimento che hanno fatto nello show, che è importante, e il feedback che abbiamo avuto è che la qualità degli incontri è stata forte". Facendo il giro dei vari padiglioni ho notato alcuni stand incredibilmente affollati mentre altri aspettavano il loro prossimo appuntamento. Comprensibilmente mancavano visitatori dall'Asia, dal Medio Oriente, dalla Russia e dal Nord America, il che dimostra che il mondo è ancora in ripresa.

Le date provvisorie per il 2022 sono dal 2 al 7 ottobre. Saranno confermate a breve.

Il sole tramonta su Cannes
Ci vediamo l'anno prossimo - La Pantera Rosa della Cannes Walk of Fame

*Vedi articolo sul Pitti Fragranze PITTI FRAGRANZE 2021…..rinascita di una fiera (essencional.com)


Fonti

https://www.trbusiness.com/regional-news/international/we-are-back-declares-tfwa-as-3408-visitors-attend-first-cannes-in-two-years/213292

https://www.trbusiness.com/regional-news/international/no-one-has-all-the-answers-we-must-come-together-in-recovery-says-tfwa/213253

DFNI edizione ottobre



Crediti fotografici: Grazie a Nathalie Oundjian per "L'entrata della manifestazione", "il camminamento", "gli esterni","TFWA- Lounge", "TFWA Lounge a Carlton Beach"